contentmap_plugin

Info dal web/info from the web:

                Virtual Reality

Pompei scavi - Villa dei Misteri 

Riferimenti storici

la villa è situata fuori Porta Ercolanese a Pompei a 400 m. circa a NO dalla porta, si affaccia sulla via detta Superior nel tratto che questa percorre in linea retta verso settentrione dopo essersi distaccata con un raccordo semicircolare, dalla via Ercolanese, all'altezza della Villa di Diomede.

Lo scavo del 1909-10, condotto nella fase iniziale dallo stesso proprietario del terreno, Aurelio Item, e le ricerche sistematiche degli anni 1929-30 rivelarono un grandioso impianto quadrangolare ricco di circa 90 ambienti, orientato da E ad O e costruito su un terreno in pendio con arditi salti di quota vinti con terrapieni a terrazze e portici lungo i lati S ed O della costruzione.

La villa è suddivisa in tre grandi complessi: il quartiere signorile è disposto ad occidente del peristilio con atrium, tablinum e vari cubicula, portici ed esedra monumentale; a N del peristilio sono raggruppati i servizi ed i depositi; ad E ed a S si trovano il quartiere rustico, i bagni e le cucine.

Malgrado le ricorrenti ed estese particolarità distributive, la planimetria della villa, con la sua forma quadrangolare, si rivela accentrata e ritmicamente suddivisa sia per il regolare succedersi dei vari gruppi di ambienti sia per il disimpegno dei singoli quartieri. La villa dei Misteri manca della decorazione di I stile, mentre presenta un notevole e ricco repertorio dei sistemi decorativi dei diversi stili dell'epoca.

 

Historical references

the villa is located outside Porta Ercolanese in Pompeii at 400 m. about NO from the door, looks out over the path called Superior in the stretch that runs along the straight line to the north after being detached with a semicircular junction, from Ercolanese Street, to the height of the Diomede Villa.

The excavation of 1909-10, conducted at the initial stage by the same landowner, Aurelio Item, and the systematic searches of the years 1929-30 revealed a magnificent quadrangular plant rich in about 90 environments, oriented by E to O and built on a land on slopes with dense jumps of altitude with terraced terraces and porticos along the S and O sides of the building.

The villa is divided into three large complexes: the noble quarter is located west of the peristyle with atrium, tablinum and various cubicula, porches and exedra monumental; N services of the peristyle are grouped services and deposits; To E and S you find the rustic neighborhood, the bathrooms and the kitchens.

In spite of the applicants and extensive distributive peculiarities, the planimetry of the villa, with its quadrangular shape, is revealed centrally and rhythmically divided both for the regular succession of the various groups of rooms and for the disengagement of the individual districts. The Mysteries' Villa lacks the I style decoration, while it has a remarkable and rich repertoire of decorative systems of the different styles of the era.

Contatti/Contacts

Don't have an account yet? Register Now!

Sign in to your account